13330911_1152975788057120_7284960877925461134_n-632x356

Un coworking è anche un incubatore di progetti. All’interno di smartCO2 è appena nata la Fumetto Teca: una raccolta di albi a fumetti che rappresenta al momento solo una piccola parte della collezione di Elio Marracci, appassionato di fumetti che ha iniziato a raccogliere dall’età di 6 anni.

Scrittore, profondo conoscitore delle tecniche di illustrazione e sceneggiatura contemporanee e amico di molti talenti italiani, autore di raccolte di racconti di genere e ideatore della casa editrice Il Boxeur, è lui la vera anima del progetto della fumettoteca, “che immagino – racconta – come uno spazio di confronto e di diffusione di energia creativa dove fumettisti, sceneggiatori, illustratori emergenti possano incontrare i professionisti del settore e contaminarsi reciprocamente”.

Una fumettoteca aperta a chiunque voglia semplicemente venire a leggere i fumetti e a scoprire nuove serie: una collezione di oltre trentamila pezzi che vanno dalla metà degli anni ’80 fino ai giorni nostri. Si va dai supereroi Marvel a DC e Vertigo alle bibliografie compete dei più grandi autori del fumetto italiano e internazionale, dai classici Disney a riviste e albi Sergio Bonelli Editore, dal fumetto noir al manga e una collezione unica di 700 libri illustrati e 50 audiovisivi su Pinocchio.

Una dotazione che nel tempo si arricchirà di nuove uscite in uno spazio aperto anche alle proiezioni di serie animate di scuola internazionale, ai corsi di fumetto, videogiochi, modellazione 3D e tecniche di animazione. La Fumetto Teca ha l’ambizione di diventare un luogo d’incontro per studiosi, appassionati e addetti ai lavori in un settore, quello del fumetto, che come altri dell’industria culturale ha vissuto e sta vivendo un periodo di grande innovazione e trasformazione, in Italia e non solo.

Inaugurazione domenica 30 ottobre nell’ambito di ViareggiOFFcomics.